“Geo” Ricette: Gnocchi di patate al ragù e salsiccia. E l’occasione preziosa di condividere con il pubblico il dramma ponzonese dell’emergenza maltempo.

GIOVEDI GNOCCHI…
Sembra che l’origine di questo detto che per intero recita “Giovedì gnocchi, venerdì pesce e sabato trippa” risalga al dopoguerra. Le patate costavano poco ma rendevano la tavola buona e sostanziosa… guardando al risparmio senza però dimenticare il gusto, oggi come allora la cuoca contadina STEFANIA GRANDINETTI ha preparato due ottimi piatti a base di patate:
• GNOCCHI DI PATATE AL RAGÙ DI SALSICCIA
• CIAMBELLONE DI PATATE BICOLORE

GNOCCHI DI PATATE AL RAGÙ DI SALSICCIA
Per 8 persone
Per gli gnocchi
1 kg patate a pasta bianca vecchie
300 g farina
1 uovo
qb noce moscata
qb sale
Per il ragù
500 g salsa di pomodoro
400 g salsiccia
½ cipolla
1 carota
1 gambo di sedano
qb sale, olio evo

Procedimento
Per il sugo: far rosolare in olio evo la cipolla, carota , sedano e aggiungere i bocconcini di salsiccia. Dopo aver fatto soffriggere il tutto aggiungere la salsa di pomodoro e far cuocere a fuoco basso per 40 minuti.
Per gli gnocchi: far cuocere le patate con la buccia in abbondante acqua. Una volta cotte schiacciarle e aggiungere farina, uovo, sale, noce moscata. Impastare fino ad ottenere un impasto morbido. Dare forma con agli gnocchi schiacciandoli con il pollice o con una forchetta.
Cuocerli un po’ alla volta fin quando non verranno a galla. Condirli con il sugo di salsiccia e finire abbondante parmigiano.

CIAMBELLONE DI PATATE BICOLORE
Per 6 persone
500 g patate a pasta gialla
500 g patate viola
10 fette di prosciutto crudo
200 g formaggio toma piemontese
qb sale pepe
2 uova
qb formaggio grattugiato

Procedimento
Far cuocere le patate con la buccia in abbondante acqua. Sbucciarle e schiacciarle con lo schiaccia patate, dividendo quelle a pasta gialla da quelle viola. Ad ogni impasto aggiungiamo un uovo, il formaggio grattugiato, sale e pepe.
Con le fettine di prosciutto crudo foderate uno stampo da ciambella di 22- 24 cm di diametro. Versate l’impasto di patate gialle nello stampo, compattate con un cucchiaio e create un leggero incavo al centro, dove andremo a mettere la toma piemontese tagliata a cubetti. A questo punto copriamo il tutto con l’impasto di patate viola, compattiamo e mettiamo nel forno per circa 30 minuti a 180 gradi.

EMERGENZA MALTEMPO
Abbiamo avuto occasione di parlare anche di un tema che ci sta particolarmente a cuore. Lo scorso weekend il nostro prezioso territorio ha dovuto affrontare diversi giorni di emergenza maltempo, che ha distrutto e creato voragini i moltissime piccole strade e nei principali collegamenti della nostra vallata. Geo ci ha permesso di mostrare alcune immagini drammatiche e ci ha dato occasione di condividere preoccupazione e un appello sincero ad autorità e amministrazioni locali e nazionali.
È necessario che ciò si può fare – per ripristinare e manutenere queste strade – sia fatto, adesso e in futuro. Purtroppo produttori, artigiani e operatori del settore accoglienza e turismo del Ponzonese hanno subito danni per migliaia di euro e dovranno fronteggiare la perdita di raccolto o l’isolamento commerciale e umano, rispetto alla pur vicinissima Acqui Terme e non solo. Chiediamo al nostro affezionato pubblico GEO e a tutti i nostri amici vicini e lontani, di non dimenticare che le eccellenze italiane sono spesso il frutto della fatica di produttori che operano ai margini delle grandi città, in territori remoti e difficili da raggiungere. Dimenticare di curare viabilità e servizi in queste aree montane e pre-montane, significa abbandonare lavoratori che custodiscono memoria storica, tradizione e biodiversità del nostro meraviglioso paese, spesso a costo di grandi sacrifici. Che questi vengano vanificati per un paio di giorni di forti piogge o a seguito di una grande nevicata è un fallimento civile e nazionale molto grave.
Ringraziamo tutti coloro che si sono resi utili e ci sono stati vicini in queste ore difficili.

Per rivedere l’intera puntata: RaiTv Geo (Puntata del 28/11/2019)

Ricette al minuto 17:07:59 Gnocchi di patate al ragù e salsiccia.